Crea sito

Il nostro metodo

1) E' previsto un colloquio orientativo con la nutrizionista per focalizzare l'intervento più adeguato e decidere assieme come affrontarlo. 

Durante questo colloquio verrà effettuata un'anamnesi alimentare, l’analisi antropometrica per evidenziare un eventuale squilibrio tra le varie componenti fisiologiche (acqua, muscoli, grasso), una valutazione del metabolismo energetico totale. Durante l'incontro con la nutrizionista è già prevista una prima rieducazione alimentare.

Per maggiori approfondimenti potranno essere richiesti test genetici ed eventuali test per intolleranze alimentari.

2) Percorso personalizzato: sulla base dei colloqui con la nutrizionista e delle analisi, verrà proposto e concordato con il paziente un percorso individuale che tenga conto dello stile di vita, per favorire e raggiungere l’obiettivo concordato. In questo contesto, verrà consigliato un piano alimentare equilibrato personalizzato.

3) Obiettivo finale: raggiungere e mantenere un sereno approccio al cibo trovando il proprio equilibrio psicofisico. Il cibo diventerà un alleato giornaliero e non più un problema.

INOLTRE......

Per rendere più completo il servizio nutrizionale, con lo studio, collaborano altre figure professionali.

- endocrinologo

- psicologico (che permette di individuare, comprendere e risolvere le problematiche che la persona può avere verso il cibo e la propria forma fisica)

- allergologo

Per la nostra equipe ciò che è davvero importante non è solo il peso. Questo infatti diventa un obiettivo secondario. Molto più importante è riuscire a dare consapevolezza sul reale significato di dieta.

Per fare un esempio, non importa solo che il rapporto peso altezza rientri nei parametri, ma anche insegnare che alimentarsi correttamente ha dei risvolti positivi sullo stato mentale, quindi soddisfazione autostima, maggior energia, maggior concentrazione ecc..